SPUGNE NATURALI
4 oggetto(i)
Imposta ordine ascendente
4 oggetto(i)
Imposta ordine ascendente
 

Spugne naturali

Le spugne naturali sono l’accessorio che non può mai mancare in bagno

Chi si intende di bellezza sa che non c’è niente di meglio di trattare il proprio corpo e la propria salute con accessori salutari e non aggressivi. Ecco perché le spugne naturali non possono mancare nel bagno di chiunque si prenda cura del proprio corpo. Le spugne naturali infatti abbinano durevolezza, elasticità e morbidezza…connubio ideale per una cura gentile e delicata della propria pelle.

Esistono numerosi tipi di spugne, così come diverse sono le aree di provenienza. È risaputo che le spugne naturali greche rappresentano la qualità migliore che si possa trovare in circolazione. Le spugne naturali in Grecia vengono prevalentemente raccolte nei fondali circostanti l’isola di Kalymnos, isola di natura vulcanica situata di fronte alle coste turche.

Spugna naturale: qualità e varietà

Quando si parla di spugna naturale viene subito in mente una spugna di dimensione di un pugno circa e piuttosto compatta. In realtà ci sono numerose varietà di spugna naturale che cambiano in base ai fondali di raccolta, alla tipologia ed alla lavorazione cui sono sottoposte.

La spugna naturale per antonomasia è la cosiddetta spugna di mare naturale a nido d’ape, dal colore tipicamente scuro tipo caffè. Si caratterizza per una forma piuttosto varia, solitamente della dimensione di un palmo di mano, e per la struttura articolata che ricorda appunto un nido di api. Risulta abbastanza compatta e con una morbidezza naturale incredibile. È una varietà di spugna delle più rare e per questo anche una delle più costose, si tratta di una spugna naturale adatta ai bambini e agli adulti.

Vi sono poi molti altri tipi di spugna naturale, tra i più conosciuti vi è la classica spugna ipoallergenica che ha passato trattamenti più profondi volti a rimuovere tutte e impurità. È caratterizzata da un colore giallo acceso e risulta particolarmente indicata per la pelle dei bambini. Anche per questo le dimensioni in commercio sono solitamente ridotte, attorno agli 8-10 centimetri di diametro.