Souvlaki di maiale, la ricetta greca originale

Se siete stati in Grecia, le possibilità che abbiate assaggiato il souvlaki pita o il kebab (oppure entrambi!) sono molto alte. Nelle grandi città, ad Atene come a Salonicco, ogni quartiere ha una miriade di locali in grado di preparare e consegnare a casa una porzione alla velocità della luce.

  • Χρόνος Προετοιμασίας

    Tempo di Preparazione

    00:30

  • Χρόνος Μαγειρέματος

    Tempo di Cottura

    00:40

  • Μερίδες

    Porzioni

    6

  • Κουζίνα

    Cucina

    Greca

  • Ingredienti

    • 800g di cosciotto di maiale (oppure lonza di maiale) tagliato in cubetti di 2cm
    • 100 ml di olio extravergine di oliva
    • ½ limone per il succo che ne produce
    • 12 cucchiaini di senape
    • 1 cucchiaino di origano essiccato
    • sale e pepe a volontà
    • 8 spiedini di legno
    • 8 pite greche
    • 1-2 cipolle rosse
    • 1 pomodoro a fette
    • salsa tzatziki

     

Souvlaki pita, il fast food Greco per eccellenza!

Mentre la pizza è perfetta per essere gustate in una serata rilassata a casa, magari mentre si guarda un film, il souvlaki è anche ideale per essere preso e portato ovunque. Il souvlaki è al pari con insalata greca nostra icona nazionale e fa parte a pieno titolo della tradizione culinaria greca. Può infatti rappresentare facilmente la cena, un pranzo, oppure anche la colazione dopo una nottata passata in giro per locali.

Potete trovare questo pasto semplice e veloce ovunque, in spiaggia così come in montagna. Vi può accompagnare durante una passeggiata serale, è una vera e propria cura per i bambini, un punto fermo per gli studenti, un protagonista dei barbecue domenicali. Se mai si dovesse individuare l'icona dello street food Greco, questo sarebbe il souvlaki! È succoso, buonissimo, super-semplice da preparare e sempre pronto a salvarti quando non sai cosa cucinare.

Il souvlaki è un piatto in grado di adattarsi perfettamente al vostro gusto personale. Il vostro souvlaki può infatti essere riempito con polpette di agnello o carne, succose e speziate. Può essere farcito con gyros, il classico spiedo cotto lentamente che solitamente è fatto di maiale oppure pollo.

Il souvlaki di pollo è una delle versioni più comuni, solitamente guarnito con salse differenti rispetto allo tzatziki, a base di senape oppure di maionese. Varianti più recenti di souvlaki, siano esse di maiale, agnello oppure pollo includono patatine fritte ed insalata all’interno del rotolo con la pita.

La versione più semplice da preparare per il barbecue sono gli spiedini di maiale, che sono anche quelli maggiormente adorati dai greci. Nella tradizione lo spiedino è sempre stato molto semplice da realizzare, piccoli cubetti di carne di maiale infilzati in uno spiedo e cotti sulla brace fino ad ottenere una carne morbida e sugosa. Di solito si spreme un po’ di limone e si aggiunge un po’ di origano Greco essiccato.

Anche nel caso del rotolo la preparazione è molto semplice. La morbida pita greca si riempie di solito con pomodori cipolle, una cucchiaiata di tzatziki e per chi lo desidera patate fritte. Ovviamente nel caso del rotolo con la pita, così come per qualsiasi altro panino, il solo limite alla creatività è rappresentato dalla propria immaginazione. Si può anche aggiungere insalata o qualsiasi tipo di salsa per avere un pasto soddisfacente.

 

Quando i greci mangiano il souvlaki?


La risposta più semplice a questa domanda è: sempre! E infatti per alcuni questo piatto è diventato praticamente una religione. Ad Atene così come in qualsiasi villaggio in Grecia c'è almeno una consegna di souvlaki attiva. Tutto parte dal famoso souvlatzidiko.

Si tratta quindi di una soluzione molto semplice per la sera: alzo il telefono e ordino un souvlaki per cena. Comodi, veloci e soprattutto buonissimi.

Gli spiedini di maiale o di pollo, infatti, sono il perfetto compagno di cibo. Le feste greche con decine di persone si risolvono solitamente con un massiccio ordine di souvlakia, o per i più organizzati e desiderosi di fare una grigliata.

Cucinare il souvlaki è molto semplice, basta avere a disposizione una griglia e il gioco è fatto. Il segreto è seguire correttamente i passaggi della preparazione, dalla marinatura della carne in poi.

Preparare il Souvlaki, ricetta greca tradizionale


    1. Tagliate il maiale in cubetti di circa 2 cm. Metteteli in una ciotola ed aggiungete succo di limone olio, senape ed origano. Mescolate bene il tutto, coprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.
    2. Prendete gli spiedini e tagliateli esattamente della misura della vostra griglia. Inserite i cubetti di maiale negli spiedini di legno ed accendete la griglia.
    3. Mantenete la temperatura della griglia in ghisa alta e cuocete i souvlaki per circa 8 minuti, girandoli di tanto in tanto fino a che non avranno assunto un colore dorato.
    4. Su un lato della griglia potete riscaldare le pita greche. Passatele con un po’ di olio extravergine e condite con sale, pepe ed origano. La pita ha bisogno di solo 1-2 minuti di cottura.
    5. Inserite gli spiedini di maiale nel pane pita, aggiungete una cucchiaiata abbondante di tzatziki e condite a piacere! Facoltativo: puoi anche aggiungere patate fritte e fette di pomodoro fresco e cipolla.

    È arrivato il momento di gustare i vostri pita souvlaki…sono ancora più buoni con l'originale birra Mythos!

Torna al blog

  • Greek Yogurt: a world famous Greek product

    Yogurt Greco: Il migliore alleato della colazio...

    Chiunque sia stato in Grecia per una vacanza o per un viaggio di lavoro ha sicuramente avuto la possibilità di assaggiare il vero yogurt tradizionale, cremoso e saporito come solo nel...

    Reading time 6 min

    Yogurt Greco: Il migliore alleato della colazio...

    Chiunque sia stato in Grecia per una vacanza o per...

    Reading time 6 min
  • raki-salad

    Raki: the national bevanda of Creta

     Il raki cretese, originariamente chiamato tsikoudia, è nella produzione e nel gusto equiparabile allo tsipouro, l'acquavite di vinaccia conosciuta in tutta la Grecia. Il raki è la bevanda servita a...

    Reading time 4 min

    Raki: the national bevanda of Creta

     Il raki cretese, originariamente chiamato tsikoudia, è nella produzione e...

    Reading time 4 min
  • The timeless value of Greek wines

    Il valore senza tempo dei vini greci

    Le origini della vinificazione in Grecia risalgono a oltre 6.500 anni fa. Esistono prove datate che suggeriscono come la produzione greca annoveri addirittura il secondo vino più antico conosciuto al mondo e...

    Reading time 5 min

    Il valore senza tempo dei vini greci

    Le origini della vinificazione in Grecia risalgono a oltre 6.500 anni fa....

    Reading time 5 min
1 su 3

Post di blog correlati