Ho ho ho ! È tempo di Natale greco || SPEDIZIONE GRATUITA per ordini non freschi verso l'Italia superiori a € 99

Dolmades, la ricetta tradizionale greca

Poche cose si possono paragonare al gusto divino dei dolmadakia fatti in casa. Le versioni possibili per prepararli sono tantissime. Con un piccolo sforzo, però, potrete davvero godere dei vostri gustosi involtini di foglie di vite ripieni di riso dolmadakia, scoprendo che quelle preparate in casa sono di gran lunga superiori nel gusto.

Dolmades, la ricetta tradizionale greca
  • Tempo di Preparazione

    Tempo di Preparazione

    00:15

  • Tempo di Cottura

    Tempo di Cottura

    00:55

  • Porzioni

    Porzioni

    4

  • Cucina

    Cucina

    Greca

Ingredienti

  • 240g di foglie di vite fresche (circa 60)
  • 1 tazza di riso chicchi medi
  • 1 cipolla grande tagliata finemente
  • 2 cipollotti tagliati finemente
  • 1 mazzetto di aneto
  • ½ mazzetto di prezzemolo
  • 5 – 6 foglie di menta verde
  • 200 ml olio extravergine di oliva
  • 2 limoni (per il succo che producono)
  • Sale e pepe a piacere
  • Dolmades greci, ricetta tradizionale

    Dolmades greci, ricetta tradizionale

    dolmadakia tradizionalmente sono uno dei piatti primaverili per eccellenza della cucina greca. Immaginate di raccogliere una manciata di verdi e tenere foglie novelle dalle viti, di cogliere una manciata di erbe aromatiche dal vostro orto e di completare il tutto con un po’ di riso. Se volete potete aggiungere anche un po’ di carne macinata, ma in tutta sincerità i dolmadakia vegetariani risultano molto più squisiti.

    I dolmades sono un piatto molto antico, molti sostengono che le sue origini risalgono addirittura ad Alessandro Magno. Nel corso degli anni e dei secoli il piatto è stato particolarmente apprezzato, i dolmadakia rappresentano a pieno titolo una tecnica di cottura e non sono solo un gustoso antipasto.

    Mentre in primavera è possibile raccogliere direttamente dai campi le foglie di vite, in inverno secondo tradizione queste vengono sostituite dalle foglie di cavolo per la realizzazione di un altro piatto squisito della tradizione culinaria greca: i lahanodolmades. Qui è dove spesso il ripieno cambia, passando dalla versione dei dolmadakia vegetariani ad un ripieno ricco di carne, oppure ad una versione con una sola parte di carne tritata.

    Ma iniziamo a preparare gli involtini di riso. Una volta fatti per la prima volta, i dolmadakia diventeranno un punto fisso della vostra cucina, non smetterete certo di farli una volta appreso il loro segreto! Un consiglio speciale: li potete godere sia a temperatura ambiente e sia freddi con un po' di yogurt greco a lato.

  • Ricetta dolmadakia per 4 persone

    Ricetta dolmadakia per 4 persone

    Aprite il barattolo delle foglie di vite, metteteli in una ciotola e risciacquate molto bene prima di utilizzarle.

    1. Per il ripieno: tagliate a pezzettini e saltate la cipolla e ed i cipollotti. Aggiungete le erbe aromatiche tritate finemente e in un paio di minuti aggiungete il vostro riso.
    2. Aggiungete la metà dell'olio extravergine e acqua calda sufficiente a coprire il tutto. Portate ad ebollizione e fate cuocere per 4-5 minuti in acqua bollente. Togliete dal fuoco, coprite con un asciugamano pulito e lasciate riposare per altri 10 minuti.
    3. Una volta che il riso e le erbe aromatiche sono pronte, aggiungere sale e pepe…e siete pronti per iniziare a riempire le foglie di vite!
    4. Se ci sono delle foglie di vite strappate, tenetele da parte dal momento che avrete bisogno di queste per coprire il fondo della pentola.
    5. Aprite ogni foglia di vite con la superficie delle vene rivolto verso l’alto. Posizionare un cucchiaio di ripieno sulla base della foglia, piegare ai lati e poi partendo dal basso arrotolare verso l interno. Più sottile è il dolma e più evidente è l'arte del cuoco! Cercate quindi di realizzare rotoli stretti e ordinati.
    6. Una volta che tutte le foglie di vite vengono arrotolate, posizionate qualche foglia nella parte inferiore della pentola e posare gli involtini dolmadakia in cerchio. Assicuratevi che tra loro ci sia spazio libero.
    7. Riempite la pentola con acqua, olio extravergine e succo di limone fino a ricoprire i dolmadakia. Quindi aggiungere un piatto pesante sopra la pentola! Sì, è meglio coprirli, l’importante è essere un po' attenti quando è caldo. Se lo dimenticate, avrete una pentola molto disordinata dal momento che i dolmadakia tendono a muoversi quando cuociono.
    8. Fate bollire a fuoco medio-medio basso per 30-40 minuti.
    9. I vostri squisiti dolmadakia vegetariani sono pronti: fateli raffreddare e disponeteli su un piatto per un indimenticabile aperitivo greco tradizionale!

TI PIACE QUELLO CHE LEGGI?

Compila il form e ricevi subito 5 ricette greche

Accetto di iscrivermi

Iscriviti GRATUITAMENTE alla newsletter
Seguici!
Supporto & Contatti
Informazioni su Greek Flavours