Black Friday || EXTRA -30% di spedizione verso l'Italia || fino al 29.11

Spanakopita: ricetta originale greca

Scommetto che una fetta di torta salata vi fa gola! Le torte salate in Grecia sono probabilmente il “comfort food” per eccellenza, di solito realizzate con croccante pasta fillo che delicatamente avvolge il ripieno scelto – le combinazioni sono pressoché infinite, il piacere illimitato! Le torte salate hanno infatti di diritto un posto del tutto speciale nel panorama culinario greco. Recitano la parte dell’eroe non celebrato, sempre presenti sulla tavola, discrete ma estremamente soddisfacenti. Per una gustosa spanakopita la cosa più importante da tenere a mente sono gli ingredienti che devono essere il più possibile freschi e originali. In particolare, un ruolo di primo piano in questa ricetta viene giocato dalla pasta fillo che deve essere fresca e non surgelata (meglio ancora se fatta a mano). La feta deve essere la tradizionale feta greca stagionata almeno 4 mesi a garanzia del gusto deciso. Per quanto riguarda gli spinaci, la raccomandazione è di usare sempre spinaci freschi di stagione e mai quelli surgelati.

Spanakopita: ricetta originale greca
  • Tempo di Preparazione

    Tempo di Preparazione

    00:20

  • Tempo di Cottura

    Tempo di Cottura

    01:00

  • Porzioni

    Porzioni

    6

  • Cucina

    Cucina

    Greca

Ingredienti

  • Torta di spinaci, la migliore tra le torte salate greche!

    Torta di spinaci, la migliore tra le torte salate greche!

    Le torte greche sono strettamente interconnesse con il tessuto della cucina greca. Nel passato, ben prima che l’essere umano si spostasse in massa nelle zone urbane, le torte erano la colonna portante del pasto rurale. Una torta rappresentava il piatto principale della giornata, completata da un’insalata oppure da tranci di carne stagionata.

    Quanto al ripieno delle torte salate, di solito è tanto ricco quanto l’immaginazione del cuoco che le realizza. Anche in inverno, con limitati prodotti freschi disponibili, cuochi pieni di risorse si rivolgono al mondo delle torte salate per proporre un pasto delizioso, combinando ingredienti a volte conservati, altre volte raccolti dall’orto, molto spesso provenienti dalla dispensa. Erbe selvatiche quali ortiche, finocchio o denti di leone (tarassaco) possono avere il proprio ruolo nelle torte salate, con eccellenti risultati.

    Nel nord della Grecia c’è una forte tradizione per i robusti pasticci di carne, sempre cotti in grandi teglie rotonde sul fuoco a legna. Nel sud della Grecia, si incontrano piccole torte a misura di morso, riempite con formaggio salato o erbe deliziose e fritte, come ad esempio le marathopitas Cretesi.

    Le torte salate sono il cibo confortevole per eccellenza, non solo per chi assaggia le loro deliziose fette, ma anche per il cuoco stesso. Potete infatti realizzare una torta in pochissimi minuti, utilizzando gli ingredienti che avete in dispensa.

    La torta ripiena di spinaci, in greco spanakopita, è certamente una torta salata tipica tra le più amate in Grecia, piatto unico e delizioso. Di seguito potete scorrere la ricetta greca della spanakopita, semplice da fare a casa vostra.

  • Come cucinare la perfetta Spanakopita

    Come cucinare la perfetta Spanakopita
    1. Iniziamo a preparare la spanakopita: per prima cosa lavate gli spinaci, sbollentateli, scolateli e lasciateli raffreddare. Una volta raffreddati eliminate l'acqua in eccesso, tritate grossolanamente e aprite le foglie degli spinaci.
    2. Tritate finemente la cipolla, rosolate in una padella e lasciate poi da parte.
    3. In una ciotola, aggiungete gli spinaci pronti, la cipolla, tritate l’aneto, feta sbriciolata in piccoli pezzi e aggiungete le uova.
    4. Mescolate bene e preparatevi a versare il contenuto nella teglia.
    5. Mantenete 3 fogli di pasta fillo per la parte inferiore, eventualmente uno o due per la parte di intermedia e 3 per la parte superiore.
    6. Spennellate una teglia con olio extravergine di oliva, posizionate il primo foglio e ripetete per il secondo.
    7. Dal terzo foglio di fillo in poi, non c’è più bisogno di olio di oliva. Versate il ripieno e distribuite la parte maggiore del vostro mix di spinaci verso i bordi della torta, per evitare di avere una crosta spessa e vuota.
    8. Si possono realizzare uno o due strati intermedi, completamente a vostra discrezione, è importante assicurarsi che il ripieno venga distribuito in maniera uniforme.
    9. Spennellate la superficie dei tre fogli fillo superiori con l'olio di oliva.
    10. Segnate con incisioni prima di passare alla cottura nel forno a 180°C nel forno preriscaldato per 40 a 50 minuti o fino alla doratura.

TI PIACE QUELLO CHE LEGGI?

Compila il form e ricevi subito 5 ricette greche

Accetto di iscrivermi

Iscriviti GRATUITAMENTE alla newsletter
Seguici!
Supporto & Contatti
Informazioni su Greek Flavours